Accesso ai servizi

BENEVUTI A ISOLABELLA



BENEVUTI A ISOLABELLA


Prima del XIV secolo questo piccolo centro, che doveva chiamarsi BULGARO, era un feudo dei signori di Valfenera. Con la costituzione di Poirino gli abitanti furono costretti ad abbandonare le case e le terre per popolare il nuovo centro. Ne derivò che il nome BULGARO si estinse alla fine del 1200.

Il Castello e le poche case che ancora lo componevano furono aggregate al Comune di Valfenera e la terra prese il nome nuovo di “ISOLA”.

Da alcuni documenti d’ archivio, risulta che tutta la zona ad occidente di Valfenera, era chiamata “PIANISSOLA” o “PIANISOLA”; per cui con ogni probabilità ne derivò PIAN-ISOLA da cui la denominazione venne completata in ISOLA-BELLA.